Chi sono

Sono Norberto De Angelis, nato a Piacenza il 01/06/1964.

 

Comunque sappiamo benissimo chi siamo.
Essere realmente se stessi è sconveniente perchè il “vero te stesso” non è mai conforme ai canoni della società odierna e non si addice alle sue convenzioni formali. A me, come al solito, non me ne frega niente delle stronzate convenzionali che la società si è costruita per crearsi una sua partecipazione nel mondo.
Puoi essere te stesso in un colloquio di lavoro?….
Puoi essere te stesso in un ricevimento, in un affare, in un matrimonio?……..
Proprio no……!!!
Vuoi essere te stesso in un rapporto di coppia?…..
Vuoi essere te stesso solo perché è bello essere se stessi?……
Proprio dovresti……!!!
Tutto è sorretto da delle strane regole di comportamento che noi stupidi e paleolitici uomini mediocri abbiamo imparato a seguire e adottare. E’ la società che ci impone ti interpretare i suoi stupidi ruoli e noi, scimmie educate dall’evoluzione odierna, non facciamo altro che seguirli. Io invece me ne sbatto le palle e sono sempre me stesso e quando per le strade della mia vita vengo additato come l’esemplare “strano”.., il fenomeno da baraccone antisociale.., beh, faccio un sorriso quasi malefico e provo pena e pietà per chi mi giudica dal vestito proprio con quelle “facce” che non sono le loro. Sapete, ho imparato una cosa dalla vita e dalla mia situazione e cioè:
essere veri spaventa, perchè i troppi “comuni mortal-banali” temono chi ha il coraggio di esporsi ma soprattutto temono chi sa esprimersi con la forza della propria naturalezza e con una sbruffonaggine cosi sviluppata da essere definitivamente marchiato con “chi realmente SONO”
Ebbene io sono:
Il più o meno popolare e a volte scomodo Norberto De Angelis.
Amante degli animali, della natura, dello sport e della verità.

 

L’etimologia del mio nome:
Discende dal germanico Nordobert, composto da northa (“forza”), o forse da Nord, e da berta (“illustre, famoso”): significa dunque “illustre per la sua forza”o “famoso nel Nord”. Serio, severo e poco socievole, Norberto desidera un’esistenza quieta, ritirata; sentimentalmente è riservato e poco passionale. È dotato per la matematica e per le scienze.

 

Scroll Up